Please enable JS
Chi siamo
16000
T/anno capacità produttiva
90
anni di storia
20
paesi di provenienza
6000
T/anno di caffè prodotto

Territori incontaminati, piantagioni selezionate, una lenta tostatura e 90 anni di esperienza: così nasce il gusto eccellente del caffè Carraro.

Il caffè per noi è tradizione, ma anche innovazione. Un’azienda che dal 1927 continua a perseguire la strada della qualità, combinando la cultura ed il gusto dei grandi maestri torrefattori alle più moderne tecnologie produttive. Il risultato è un piacere da gustare, un aroma che si affina di anno in anno, raccolto dopo raccolto. Tutto questo fa parte di Caffè Carraro.
Una scelta “del gusto” che non si è fermata, però, agli slogan. La qualità per noi è, infatti, quotidianità, è lavoro, è selezione. Selezione delle migliori origini per gli approvvigionamenti della materia prima, selezione delle miscele, selezioni dei metodi di lavorazione del caffè e selezione dei partner.
L’entusiasmo per il proprio lavoro, la consapevolezza di saperlo fare bene, la volontà di migliorare sempre. Questi i valori che hanno reso Caffè Carraro la torrefazione di successo che è oggi.
Una storia iniziata quasi un secolo fa.
 

Una storia iniziata
quasi un secolo fa.

Solitamente le foto che un'azienda ha in archivio hanno sempre un sapore, un gusto particolare. Parlano di persone, di lavoro e passione. Anche nella nostra azienda abbiamo una raccolta analoga e quando ci capita tra le mani qualche vecchio ritratto cerchiamo sempre di capire chi è il soggetto o che situazione rappresentasse. Ci sentiamo sempre più sulla pelle come parte della storia di Caffè Carraro, perché su quelle foto, per quanto antiche, c'è ancora quel sapore e quell’aroma di buon caffè.
Risalgono alla memoria innumerevoli aneddoti di baristi, storie di pizzicagnoli, lettere di Clienti, bustine di carta pecora e agenti con tanto di furgoncino che ostentavano con orgoglio il marchio Carraro verniciato di fresco. Furgoncini e camion spesso fumosi che sfrecciavano su strade il più delle volte sterrate. Ad aspettarli c'era di sicuro sull'uscio un signore che, con la matita sull'orecchio o il gilè in stile, si riparava dal sole all'ombra di una pergola. Altri tempi, altri sapori. E noi li ricordiamo appena, fosse solo che il 1927 non è dietro l'angolo e di acqua sotto i ponti ne è passata molta. Molti di noi non erano ancora nati ed il caffè era solo un'illustrazione su qualche francobollo di terre lontane. Ma la cultura del buon caffè espresso si stava già radicando nelle nostre terre e la Caffè Carraro ne era la principale protagonista.
 

La nostra crescita, chicco dopo chicco, anno dopo anno.

1896
Gaetano Carraro nel suo negozio di drogheria a Schio (VI) inizia a vendere alcuni tipi di caffè verde da tostare nei caminetti di casa.
1927
Il figlio Mario realizza in Via Venezia il primo laboratorio per la torrefazione e confezionamento del caffè su scala industriale.
1962
L'azienda si trasferisce nel nuovo stabilimento di Via SS. Trinità sempre a Schio.
Produzione: 120 Ton/anno
anni 70
Caffè Carraro si distingue per le sue innovazioni: tra le prime a introdurre nel mercato la lattina e la confezione di caffè sottovuoto.
Produzione: 200 Ton/anno
1986
Un nuovo assetto societario e una nuova organizzazione pongono le basi per il lancio dell'azienda sul panorama nazionale.
Produzione: 270 Ton/anno
anni 90
Caffè Carraro vive da protagonista la nascita dei primi Disount fornendo le più importanti catene italiane.
Produzione: 1400 Ton/anno
1999
Viene inaugurato nella nuova Zona Industriale di Schio un nuovo grande stabilimento con capacità produttiva di 8.000 tons/anno di caffè tostato e dotato di impianti e tecnologie all'avanguardia e di metodi di lavorazione finalizzati al mantenimento della QUALITÀ TOTALE così pervicacemente ricercata e realizzata nel corso degli anni.
Produzione: 1.800 Ton/anno
2009
Anche all'estero si apprezza sempre di più la Qualità dell'Espresso Carraro.
Produzione: 4.000 Ton/anno
2011
Viene sviluppata la rete commerciale estera in più di 50 Paesi nel Mondo.
Produzione: 5.000 Ton/anno
2013
Lo stabilimento di Schio viene ampliato con un nuovo magazzino di circa 1000 m2
Produzione: 6200 Ton/anno
2015
Nuovo impianto di produzione e confezionamento. Con questo nuovo potenziamento la capacità produttiva complessiva supera i 16.000 tons/anno.
2016
Apertura del secondo stabilimento produttivo a Schio, in via Lago di Molveno.
La produzione

La selezione del caffè verde

È la prima fase e costituisce le fondamenta sulle quali costruire prodotti di ottima qualità. In Caffè Carraro tutte le partite di caffè verde da acquistare sono frutto di una pre-selezione sui campioni rappresentativi dell'intero lotto. Ogni mattina i “Maestri Degustatori” analizzano i campioni arrivati il giorno prima dai Paesi d'Origine e solo le partite migliori vengono scelte per l'acquisto.

La selezione del caffè verde

La tostatura, il cuore di un processo

È il processo produttivo più delicato, quella che più delle altre determina il “gusto del caffè”. La Carraro ha scelto macchine tostatrici a ciclo lento, flessibili e completamente automatizzate in modo da poter ottimizzare per ogni singola origine di caffè la caramellizzazione degli zuccheri e la formazione degli aromi.
Ogni origine di caffè ha le proprie peculiarità: al fine di tostare a regola d’arte ogni singolo chicco, Caffè Carraro ha scelto di effettuare la tostatura per singola origine, miscelando poi gli aromi ed i sapori delle diverse provenienze, il tutto solo dopo un'adeguata stagionatura negli oltre 45 silos.

La tostatura, il cuore di un processo

La miscelazione ed il confezionamento

Dopo la tostatura ed un'ulteriore fase di pulitura, il caffè viene fatto maturare per alcuni giorni in 47 silos della capacità complessiva di 154ton. Dopodiché viene miscelato secondo le ricette create dai “Maestri Degustatori” ed inviato alla macinatura ed al confezionamento.
Il costante controllo della granulometria del macinato ed il suo trasporto in circuito chiuso con recupero dell'aroma, garantiscono il massimo della fragranza. Il confezionamento sottovuoto o in atmosfera compensata con gas inerte (azoto) mantiene nel tempo la freschezza del gusto e degli aromi.

La miscelazione e il confezionamento
17
LINEE PRODUTTIVE
5
linee di confezionamento sottovuoto caffè macinato
4
linee di confezionamento caffè in grano con valvole
2
linee di confezionamento caffè in cialde monodose
3
linee di confezionamento lattine in atmosfera compensata
1
linea di confezionamento cacao amaro e zuccherato
2
linee di confezionamento capsule monodose
Corporate video

Case del caffè

Fiore all’occhiello di Caffè Carraro sono le nostre “Case del Caffè”.
Le “Case del Caffè” sono caffetterie dove il cordiale sorriso del nostro personale contribuisce a creare la calda atmosfera entro la quale è più piacevole consumare il rito quotidiano del nostro eccellente espresso.
Dove la qualità che oggi ricerca il Cliente negli ingredienti, nei sapori, nel servizio sono al primo posto; dove l'arredamento, i colori e le luci sono curati nei minimi particolari.
Dopo aver degustato un ottimo espresso preparato dai nostri Maestri del Caffè, potrai acquistare la tua miscela preferita in grani o macinata al momento.

Private label

Il nostro reparto produttivo, estremamente dinamico e flessibile, è in grado di produrre il caffè perfetto per il vostro marchio privato.
In collaborazione con i nostri Maestri Degustatori, siamo in grado di costruire sartorialmente il prodotto che più si adatta alle esigenze dei nostri Partner, dedicando particolare attenzione alla ricerca, allo studio e creazione della miscela, nonché all'intero ciclo della produzione e alla realizzazione di un packaging personalizzato.
Con oltre 20 diverse origini di caffè crudi, che spaziano dai gusti dolci del Centro America ai sapori più decisi tipici dell’Africa per arrivare fino agli speziati Indiani, siamo in grado di accontentare qualsiasi palato.
Per maggiori informazioni, contattaci all’indirizzo mail info@caffecarraro.it.

Private label